Marte non è ospitale

La sonda Phoenix ha trovato su Marte una sostanza altamente corrosiva e molto tossica: il perclorato, un sale altamente ossidante. In un primo momento gli scienziati avevano affermato che sul polo nord di Marte, il terreno si presentava molto simile a quello dove noi, sulla terra, coltiviamo asparagi, fagioli e rape: con nutrienti come magnesio, sodio e cloruro. La Nasa … Continua a leggere

Phoenix… c’è vita su Marte?

Finalmente, dopo dieci mesi di viaggio (680 milioni di chilometri), la sonda Americana Phoenix si è posata nel pianeta rosso alle 1,53 dell’altra notte. Lanciata il 4 agosto 2007 da Cape Canaveral, la sonda della Nasa rimarrà su Marte per 90 giorni e tenterà di anallizzare il terreno alla ricerca di risposte su due domande fondamentali: C’è acqua allo stato … Continua a leggere