NUCLEARE?….. NO GRAZIE!!!

Ho letto un articolo davvero interessante su greenreport.it: “Ecco perché il nucleare non serve all´Italia Presentato questa mattina un dossier da Giuseppe Onufrio, direttore delle campagne Greenpeace Italia, Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale Legambiente e Michele Candotti, direttore generale Wwf Italia, per svelare le “menzogne dei fautori dell’atomo”    LIVORNO. Il nucleare non serve all’Italia. Questo il titolo del dossier … Continua a leggere

Il Biocarburante… vedo buoio nel nostro futuro

Molte volte, soprattutto in questi giorni, sento parlare di biocarburante. Forse è la paura scaturita da questo strano clima che propende le persone a parlarne. Ma ci sono alcune cose, cose che secondo me sono di primaria importana, che non sento dire da nessuno. Premetto che il biocarburante è un propellente ottenuto in modo diretto da biomasse: grano, mais,  bietolica, … Continua a leggere

IDROGENO

Sipegerò un paio di cosette interessanti sulla presunta ENERGIA PULITA ALL’IDROGENO di cui ogni tanto si sente parlare. Inanzitutto, cos’è l’idrogeno? E’ il primo elemento chimico della tavola periodica, viene infatti simboleggiato con H e come numero atomico 1 Allo stato elementare esiste come molecola biatomica H2 ed è, a pressione atmosferica, un gas incolore, inodore e altamente infiammabile. E’ … Continua a leggere

TOTEM

Da Wikipedia.org Il TOTEM acronimo di Total Energy Module è il primo esempio di cogeneratore realizzato in Italia nel 1973 dall’ing. Mario Palazzetti, presso il Centro Ricerche FIAT. Scopo del progetto era quello di ottenere un apparato in grado di generare calore ed energia elettrica ottimizzando il rendimento. Utilizzava il motore di una 127, di 903 cm3, modificato per funzionare … Continua a leggere

ENERGIA: quale sarà il nostro futuro?

In questi giorni sentiamo parlare di un nuovo aumento dei costi per l’energia. Il petrolio oggi costa sopra i 106 USD al barile  portando le tariffe per l’energia elettrica a +4,1% e gas al +4,2% nel secondo semestre 2008 (dati Reuters Milano); facendo quattro calcoli possiamo dire circa 58 EUR all’anno in più di spesa, di cui 18 EUR circa … Continua a leggere