Riscaldamento globale.. quale verità?

Il riscaldamento globale è la problematica che più si fa notare in questi anni. Ci sono sostanzialmente tre grandi filoni di pensiero:       1-     i cambiamenti climatici sono ciclici e del tutto naturali 2-     il riscaldamento globale è una conseguenza del surriscaldamento, ovvero è causato dal nostro incessante e sempre maggiore utilizzo di sostanze inquinanti 3-     il riscaldamento … Continua a leggere

iDoser, la nuova droga

Da tempo sento mormorare della nuova droga tecnologica, ma ora è una realtà radicata anche in Italia. Si chiama iDose e sfrutta determinate onde sonore di bassa frequenza che colpiscono il cervello innescando un meccanismo molto simile alla marijuana, cocaina extasy ecc ecc. Le frequenze utilizzate sono comprese tra i 3 e i 30 Herz!!! Sono praticamente le stesse lunghezze … Continua a leggere

Sonda Cassini non và in pensione

Cassini non và in pensione E’ una notizia davvero felice. La sonda Cassini lanciata il 15 ottobre 1997, dopo aver viaggiato per sette anni e 3,5 miliardi di chilometri è ancora in gran forma. Il suo compito è stato di raggiungere Saturno e svelare molti segreti dell’affascinante pianeta. Ora la sua missione è stata prolungata per altri due anni in … Continua a leggere

Bill lascia la poltrona a Steve Ballmer

Dopo 33 anni di Microsoft, Bill Gates si ritira lasciando il posto di amministratore delegato a Steve Ballmer. Tocca a lui ora gestire il leone del software contro Google. Oggi infatti la sfida si gioca tra le tecnologie on-line di Google e le obsolete tecnologie desk di Microsoft. Le ferite dell’ex orso si sono iniziate ad intravedere da qualche anno, … Continua a leggere

Concorso per giovani menti

Ogni anno la Microsoft  mette in palio borse di studio di circa 250.000 $ per gli studenti che arrivano primi al concorso Imagine Cup. Sostanzialmente, ogni anno viene deciso un argomento su cui gli qualunque studente può sviluppare il suo progetto. Il tema di quest’anno è: The Enviroment (l’ambiente) Questo concorso, come molti altri oggi giorno, è stato creato per … Continua a leggere

Francia e Germania adorano il loro SMOG

L’accordo Franco-Tedesco è inaccettabile. Queste sono le parole del nostro presidente per l’Ambiente Stefani Prestigiacomo un un’intervista lasciata al giornale tedesco Sueddeutsche Zeitung. L’accordo prevede di alzare i limiti di emissione CO2 (dai 95/100 gr/km vorrebbero portarlo a 130/110 gr/km) per coprire le loro INEFICENZE nel rogettare auto a bassa emissione. La Prestigiacomo ha questa volta ragione; questo accordo viene … Continua a leggere

Firefox 3: ora è a pieno regime

Il Browser della Mozilla Foundation è oggi a pieno regime. Tra ieri e l’altro ieri sono stati effettuati più di otto milioni di download. E’ entrato nel Guinnes!! Un open source nato dalle ceneri di Netscape, Firefox 3 è più scattante, più facile e più ricco di funzionalità. Il browser gratuito per sistemi Windows, Mac e Linux. Nella 3.0 si … Continua a leggere

Honda: in corsa per la disinformazione

In questi giorni si legge nei giornali una notizia, a loro dire, sensazionale: la Honda sta costruendo un’auto a Idrogeno. Bene, come già ho scritto in un mio post, L’IDROGENO INQUINA COME LA BENZINA!!!! Non l’idrogeno stesso, anzi, l’idrogeno genera energia e scarta semplice vapore acqueo (più o meno…). Ma vi siete chiesti da dove viene l’idrogeno?? DA UN’ALBERO? NOOOOOOOO, … Continua a leggere

Google: i trucchi!!

Non parlo in questo post dei vari software gratuiti che mette a disposzione Google, ma dei trucchetti che si rivelano davvero utili per utilizzare questo splendindo motore di ricerca. Tutti abbiamo sentito dire più volte: “Se non lo tovi in google non esiste”. Allora non rimane che affinare la nostra ricerca: Dobbiamo inanzitutto evitare che google ci presenti tutti i … Continua a leggere

Anche l’Italia guarda lo spazio con GLAST

Mercoledì 11 giugno alle 18,05 ora italiana è partito il sattellita GLAST della NASA da Cape Canaveral. Il lancio è stato un grande successo. Il nuovo telescopio ha raggiunto la sua orbita a bordo di un vettore Delta II un’ora dopo il lancio. 550 kilometri dalla superficie terrestre, 40 chilometri più in alto del fratellastro Hubble. L’Italia è in una … Continua a leggere