Energia solare anche di notte

come funziona l'invenzione del MIT.jpgLe energie rinnovabili sono davvero necessarie, ma, uno dei pochi loro diffeti è la discontinuità. Il sole c’è solo di giorno, le maree salgono e scendono, i venti non

sono costanti….
Ma, dal Massachusetts institute of technology di Boston, arriva una nuova scoperta.
Esistono già metodi per immagazzinare e rendere costante l’utilizzo di energia solare, ma oltre ad essere molto costoso, sono utilizzati elementi tossici. Daniel Nocera, presidente del MIT, assicura che la nuova scoperta si è ispirata al processo di fotosintesi tipico delle piante. Sostanzialmente, durante il processo, l’energia solare viene impiegata per dividere le molecole dell’acqua in atomi di idrogeno e ossigeno. Questi vengono poi ricombinati all’interno di una cella acombustibile,  creando senza emissioni di carbonio energia elettrica utilizzabile in casa o per alimentare un’auto elettrica. Sia di giorno che di notte. I pannelli fotovoltaici forniranno energia durante il giorno. Di notte, verranno utilizzate le celle a combustibile.
Entro 10 tutte le case (o meglio, la maggior parte delle case) potrebbere essere dotate di questo sistema.
La scoperta chiave è rappresentata da un nuovo catalizzatore che produce l’ossigeno dall’acqua, e un altro catalizzatore che produce idrogeno utilizzabile. E’ fatto di metallo di cobalto, fosfato e un elettrodo posto in acqua. Quando l’energia elettrica prodotta da una cella fotovoltaica, una turbina eolica o da qualsiasi altra fonte scorre attraverso l’elettrodo, il cobalto e il fosfato formano un film sottile sull’elettrodo, producendo ossigeno. Combinato con un altro catalizzatore, come il platino, in grado di estrarre idrogeno dall’ acqua, il sistema è in grado di duplicare la scissione delle molecole d’acqua che si verifica durante la fotosintesi. Se le multinazionali non compreranno ANCHE questo prototipo per poi chiuderlo a lucchetto in qualche scantinato (come il TOTEM nascosto dalla ESSO e moltissime altre invenzioni), potremmo anche noi spendere meno e inquinare meno.

La mia opinione
OVVIAMENTE QUESTO NON SARA’ MAI RESO POSSIBILE…… QUINDI NON ILLUDETEVI.
Ora la notizia è di dominio pubblico. Ma già si dice che questo sarà possibile tra 10 anni. FALSO, potrebbe già essere possibile ora. Ma così dicendo la gente non si aspetta di vedere questa invenzione funzionante…. passano i 10 anni e voglio vedere chi se ne ricorda…..
Manipolare le nostre menti ed emozioni non è poi cosi complicato…..
Ogni tanto una scoperta che ci fà credere che stiamo camminando verso un vero sviluppo, così che ne stiamo zitti zitti buoni buoni e poi…. pufff…. sparisce magicamente!!!!!
Ma il WEB serve a questo… le notizie gireranno sempre e non sarà facile cancellarne ogni tracci. Qualcuno saprà sempre la verita… e più cresce il web  e più persone aprono gli occhi…..

Se fate un giro su YOUTUBE e digitate MIT come chiave di ricerca, troverete tanti interessanti video.

Energia solare anche di notteultima modifica: 2008-11-04T01:40:00+01:00da sognantepilota
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento