EOLICO, troppo scomodo a Gela!

88513094.jpg

L’Enel progetta di costruire la prima filiera off-shore (ovvero in mare) per la produzione di corrente elettrica sfruttando la forza del vento. Un’idea pulita, finalmente! Come già in Olanda e in Germania, anche l’italia potrebbe uscire dalla vergogna degli ultimi giorni (vedi legge salvapremier), con l’inizio di una nuova era energetica (nuova anche se con idee già ormai obsolete) baypassando i fossili dirigendosi su reali fonti rinnovabili. Il progetto, realizzato in collaborazione con la Moncada Costruzioni di Agrigento, prevede il parco eolico a 3 miglia dalla costa, dotato di torri alte oltre 100 metri con una potenza compresa tra i 3 e i 5 Megawatt; a regime produrrà energia elettrica per 1.150 MILIONI DI KILOWATTORA più che sufficente a soddisfare il fabbisogno di 400 MILA famiglie e soprattutto evitando emissiomi di CO2 in atmosfera per oltre 800 MILA TONNELLATE ANNUE.

Ma rimarrà un sogno?

Il sindaco di Gela, Rosario Crocetta, non ci sta!! Gela è la città più popolata da imprese che producono o hanno a che fare con la produzione di derivati dal petrolio. FANCULO L’AMBIENTE, MEGLIO I SOLDI!!!! Ma ovviamente questo è stato camuffato con:

«Faremo le crociate, questo impianto sul nostro territorio non si deve fare».

«Non siamo – continua il sindaco – contrari in se all’eolico. Ma siamo contrari a realizzare questo impianto in una zona già fortemente compromessa sotto il profilo ambientale. Non possiamo essere una città condannata per l’eternità».

Ma io mi chiedo: e non sarebbe, se questa è la reale preoccupazione del sindaco, dico, non sarebbe meglio creare la filiera dell’eolico e abolire le raffinerie? Se la preoccupazione reali è la compromissione ambientale, non sarebbe più logico appoggiare le fonti rinnovabili meno inquinanti piuttosto di parare il culo alle raffinerie?

Non mi suona molto coerente come affermazione!!

EOLICO, troppo scomodo a Gela!ultima modifica: 2008-07-24T07:02:00+02:00da sognantepilota
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento