CONESSIONI E RETE

In molti mi chiedono quale sia la differenza tra connessione remota e rete locale (LAN) e ho quindi deciso di postare due righe:

Inanzitutto è bene sapere che rete e connessioni remote forniscono la connettività tra il proprio PC e internet, una rete o un altro PC. In questo modo è possibile accedere a funzionalità, sortware, dati ecc di rete sia che il PC si trovi fisicamente collegato alla rete, sia che si trovi in una posizione remota.

 

CONNESSIONE REMOTA

La connessione remota consente di connettersi ad una rete per mezzo di un supporto fisico quale modem, rooter, scheda ISDN, internetkey ecc ecc allacciandosi alla linea telefonica (internetkey usa il segnale dei cellulari ovviamente).

 

Per rete intendiamo ad esempio Internet o la rete aziendale o altro ancora.

 

Nella connessione remota, ad esempio, l’utente si collega ad un server (pensiamo al server del provider nel caso di internet … posterò poi una spiegazione su cos’è il server e chi è il provider) da casa propria, ovvero trovandosi un una posizione remota rispetto al server… ecco fatto, siamo in una connessione remota.

Un altro  esempio è la connessione remota di un’azienda: il negozio vende gli articoli e la cassa invia i dati al server della sede (connessione remota). Il PC dell’impiegato è anch’esso collegato al server (connessione locale LAN)…. gioco fatto: grazie a questa connessione multipla, ovvero remota e LAN, l’impiegato è aggiornato sulle vendite del negozio.

6f00a55410b2608759ede68f2b593c9c.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 


LAN (Local Area Network)

E’ una rete costituita da PC e/o periferiche collegati tra loro all’interno di una stanza o di un edificio (anche più edifici vicini tra loro) con distanze che non superino qualche chilometro.

  Le LAN operano tra i 10 e i 100 Mbps con pochissimi ritardi e con errori quasi nulli.

 

f6e29bd8854ae2de51f87a4240bf21c0.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Esistono più tipi di LAN.

 

Quello più usato per una LAN “di casa” è il metodo a stella: ovvero i PC e le periferiche sono collegate ad uno switch o un hub (io ad esempio utilizzo un rooter che funge anche da swith).

 

Qualche mio amico (FOLLE) utilizza la rete Token ring ovvero rete ad annello: in sostanza i PC sono collegati tra loro con una sorta di PONTE.

 

Per capire meglio:

Il PC1 è collegato al PC2 che a sua volta è collegato al PC3 che a sua volta è collegato al PC4 che a sua volta è collegato al PC1. E’ chiaro che si forma un annello dove il PC1 usa come ponte i PC2 e 4 per interagire con il PC3. (e’ da folli farlo in casa!!!) In questo sistema solo un calcolatore alla volta può trasmettere dati (quello in possesso del token); esso trasmette al PC più vicino che, dopo aver ricevuto il token può trasmettere al PC vicino e via avanti…

Ne esistono poi molte altre; addirittura c’è un’ulteriore suddivisione in LAN dinamiche e LAN statiche…. ma scenderei troppo nel tecnico con il rischio di perdermi!!!

CONESSIONI E RETEultima modifica: 2008-03-27T16:40:00+01:00da sognantepilota
Reposta per primo quest’articolo